La brochure a Milano Come mai si usa tanta carta per raccontare il digitale?

La brochure. Antefatto: pochi giorni fa abbiamo partecipato a Milano a un convegno su un argomento squisitamente digitale: “Internet Media, valori e previsioni di mercato per la pubblicità online”. Una presentazione utile e interessante sul futuro immaginifico del digitale. Ma, una volta tornati in ufficio siamo rimasti parecchio sorpresi. Abbiamo collezionato, infatti, 10 pieghevoli diversi e 1 rivista! Senza prelevare neppure metà di tutto quello che era disponibile.

Quindi: una parte sempre più grande della comunicazione di oggi viene veicolata attraverso i canali digitali, quali il sito web, il direct mailing, i social network, ma continua ad essere presidiata con successo anche da materiali promozionali, certo più tradizionali ma ancora indispensabili ed efficaci.

 

Below the line o brochure?

Ma cosa intendiamo per below the line? Dal pieghevole istituzionale al flyer per la comunicazione di un evento, dal packaging all’insegna per il negozio, dal catalogo cartaceo all’house organ aziendale. Tutti  prodotti di comunicazione che non comportano investimenti ADV, campagne stampa o costose pianificazioni pubblicitarie.

Nell’era della comunicazione digitale si rischia di dimenticare o si tende a dare poco valore a strumenti di promozione più classici, spesso sviluppati su supporti cartacei, perché ritenuti superati, obsoleti, ma soprattutto costosi da produrre.

 

Raccontare la tua impresa con un piccolo budget non è un’impresa.

Il below the line continua a essere fondamentale. Da vent’anni Pensieri e Colori lavora con i suoi clienti per lo sviluppo e l’aggiornamento continuo anche di questo genere di prodotti, realizzando qualsiasi tipo di materiale cartaceo nel modo più efficace. Anche con piccoli budget.

Anche perché ormai i costi di stampa non spaventano più grazie alle nuove tecniche digitali che permettono di ottenere ottimi prodotti a prezzi impossibili fino a qualche anno fa.

 

Below the line: above expectations. Tutto il below di Pensieri e Colori.

Ma ecco una lista di prodotti creativi che definiscono bene il concetto di below the line:

  • immagine coordinata aziendale
  • pieghevoli istituzionali
  • brochure aziendali
  • volantini promozionali per il retail, leaflet, dépliant
  • inviti
  • newsletter, magazine e house organ
  • manuali, cataloghi e schede di prodotto
  • impaginazione di libri
  • ideazione e impaginazione di bilanci sociali

 

In particolare, Pensieri e Colori è il partner ideale anche nello studio di materiali e supporti cartacei per fiere e convegni con la realizzazione di:

  • totem e roll-up
  • immagine coordinata (carte intestata, biglietti da visita…)
  • press kit (cartella stampa, schede, libretto programma…)
  • studio grafico stand fieristici
  • materiali grafici per allestimento sale convegni
  • studio e ricerca gadget promozionali

Ma i due prodotti sicuramente più interessanti per la promozione di un’azienda sono la brochure e il pieghevole istituzionale. In un rapporto vis à vis cosa c’è di più comodo, veloce e funzionale del presentare al proprio interlocutore con un oggetto cartaceo da consegnare e lasciare nelle mani del tuo possibile nuovo cliente?

Per qualunque esigenza comunicativa, siamo pronti a collaborare e studiare insieme la soluzione più intelligente, economica e creativa.

 

Compila il modulo qui a fianco e saremo noi a risponderti!

Oppure chiama in agenzia al numero 02 3764 6052 e chiedi di Renato o Alessio.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInWhatsAppShare